Tagliatelle all’uovo

tagliatelle all'uovo

Ingredienti

Ricetta per 100 grammi di farina

  • 100 grammi di farina
  • 1 uovo

La ricetta delle tagliatelle fatta in casa, realizzate semplicemente con farina e uova, senza l’aggiunta di acqua o sale. La ricetta originale della nonna per delle tagliatelle spesse e porose, adatte ad un buon ragù o a condimenti più golosi e sfiziosi. 

Preparazione

Per fare le tagliatelle all’uovo tendenzialmente si mette 1 uovo ogni 100 grammi di farina. Tuttavia l’impasto può risultare molto pesante nel caso in cui si facciano tagliatelle in grandi quantità, per cui io solitamente utilizzo 3 uova grandi per 500 grammi di farina e aggiungo un pochino d’acqua, solo nel caso in cui le uova non riescano ad inglobare tutta la farina.

Dunque disponete la farina su una spianatoia e ponete al centro le uova, iniziate ad impastare fino a quando non formate un panetto. L’impasto dovrà essere lavorato per una decina di minuti, fin quando non risulta liscio ed omogeneo.

Avvolgete, quindi, il panetto nella pellicola e lasciatelo riposare per circa 30 minuti.

Passati 30 minuti, infarinate il piano di lavoro e ponete sopra l’impasto. Iniziate a lavorare e a stendere l’impasto con un mattarello lungo, fino a formare una sfoglia dello spessore di circa 2 mm. A questo punto arrotolate la sfoglia su se stessa e e tagliate le tagliatelle con un coltello a lama liscia ad una larghezza di circa 5 mm.

Allargate le tagliatelle sulla spianatoia infarinata e tuffate le vostre tagliatelle in acqua bollente salata a poco a poco, avendo cura di non romperle. Fatele cuocere per 5 minuti al massimo, per evitare che si spezzino.

Condite a piacere e gustate un piatto genuino.

Ps: non è necessario aggiungere sale all’impasto, in quanto quest’ultimo verrà aggiunto all’acqua di cottura.