Pesto di basilico fatto in casa

Pesto di basilico fatto in casa

Ingredienti

Ricetta per 5 persone

  • 50 grammi di foglie di basilico
  • 1 spicchio d’aglio senza anima
  • 100 grammi di olio evo
  • 100 grammi di grana grattugiato 
  • 15 grammi di pinoli 
La ricetta del pesto di basilico fatto in casa, ideale per condire un semplice piatto di trofie alla ligure o per realizzare golosi piatti a base di gnocchi. Perfetto anche da spalmare sui crostini o da utilizzare come salsa di accompagnamento per sfiziosi secondi piatti.

Preparazione

Per la preparazione del pesto di basilico fatto in casa, lavate accuratamente le foglie di basilico (qui trovate consigli su come raccogliere il basilico senza rovinare la pianta)  e tagliate l’aglio a metà in modo da estrarre l’anima (che è la parte più pesante). Tagliate grossolanamente il basilico e i pinoli a pezzetti.

Successivamente mettete tutti gli ingredienti (basilico, aglio, pinoli, grana e olio evo) in un mixer e azionatelo ad alta velocità, in modo da ridurre i tempi ed evitare che col calore delle lame il vostro pesto diventi scuro.

Versate il vostro pesto di basilico fatto in casa direttamente sulla pasta o utilizzatelo per condire i vostri piatti all’ultimo minuto, per evitare che con l’ossigeno si ossidi. 

Se volete ottenere un primo piatto cremoso vi consiglio di versare il pesto in una ciotola, aggiungere un piccolo mestolo di acqua di cottura della pasta, amalgare la crema e condire la pasta. Non ve ne pentirete!

Adesso godetevi un bel piatto di pasta alla ligure!

 

Consigli

  • Se volete ottenere un primo piatto cremoso vi consiglio di versare il pesto in una ciotola, aggiungere un piccolo mestolo di acqua di cottura della pasta, amalgare la crema e condire la pasta;
  • Per un risultato più goloso potete aggiungere al vostro piatto della burrata fresca o della mozzarella di bufala;
  • Se volete altre informazioni sul pesto, sul modo in cui coltivarlo e prendersene cura vi consiglio di leggere qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *