Ciambelline dolci al brandy

Ciambelline dolci al brandy

Ingredienti

Ricetta per 40 ciambelline circa

  • 500 grammi di farina per dolci
  • 180 grammi di zucchero semolato
  • 150 grammi di brandy Vecchia Romagna
  • 150 grammi di olio evo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • cannella qb
  • zucchero extra per glassare
La ricetta delle fragranti ciambelline dolci al vino, facili da realizzare in pochissimo tempo, per stupire amici e parenti all’ultimo minuto e godersi un dolce momento di relax in compagnia. L’unico problema è che finiscono troppo in fretta! 

Preparazione

Per la preparazione delle ciambelline dolci al brandy iniziate disponendo la farina a fontana su una spianatoia o in una ciotola capiente, in modo da riuscire ad impastare con le mani. Al centro della fontana versate lo zucchero semolato, il lievito e la cannella. Iniziate ad amalgamare tutte le polveri e formate di nuovo la fontanella al centro.

A questo punto unite l’olio ed il brandy ed iniziate ad impastare con le mani per circa 10 minuti, fino ad ottenere un panetto morbido, leggermente unto ma facilmente lavorabile.

Adesso suddividete l’impasto in tante piccole palline della stessa misura, stendete dei filoncini fini, arrotolateli su se stessi e chiudete le estremità, pressando con le dita, per formare le vostre ciambelline.

Passate le ciambelline nello zucchero da un solo lato, disponetele su una teglia ( precedentemente foderata con carta da forno) leggermente distanziate, poiché gonfieranno leggermente in cottura, e cuocete a 180° per 20 minuti. Trascorso questo tempo le ciambelline dovranno essere appena dorate.

Gustate le vostre ciambelline dolci al brandy dopo pranzo o dopo cena, accompagnandole con un vino liquoroso, per godervi un bel momento di relax.

 

Consigli

  • Non fate dorare troppo le vostre ciambelline, altrimenti quando si raffredderanno saranno troppo dure;
  • Si conservano per giorni chiuse in un contenitore ermetico;
  • Se vi sono piaciuti questi biscotti aromatizzati al brandy e siete amanti dei liquori, vi consiglio di provare anche i biscotti all’aroma di limoncello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *