Banana bread con cioccolato fondente e noci

banana bread con cioccolato e noci

Ingredienti

Ricetta per stampo da plumcake di 25 cm circa

  • 2 banane di medie dimensioni mature
  • 2 uova medie
  • 120 grammi di zucchero semolato
  • 200 grammi di farina 00
  • 90 ml di olio evo
  • 100 grammi di cioccolato fondente (al 50% di cacao)
  • 10 noci sgusciate
  • 1 bustina di lievito per dolci
La ricetta del banana bread americano, arricchito con con cioccolato fondente e noci, per un risultato goloso e nutriente che conquisterà tutti. Non troppo dolce, ma che può essere comunque accompagnato da un velo di marmellata, di miele o di burro d’arachidi. Facilissimo da realizzare con ingredienti che si trovano nella dispensa di tutti.

Preparazione

Per la preparazione del banana bread, iniziate sbattendo le uova con lo zucchero con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Tagliate a rondelle le banane, riducetele in purea aiutandovi con una forchetta ed aggiungetele al composto di uova e zucchero insieme all’olio. 

Continuate a mescolare con le fruste elettriche aggiungendo a poco a poco la farina, precedentemente setacciata, e il lievito.

Tagliate il cioccolato fondente in maniera grossolana con l’ausilio di un coltello e sgusciate le noci, spezzettandole con le mani. 

Successivamente unite metà del cioccolato fondente e delle noci al composto.

Mescolate bene il composto e versatelo in una stampo da plumcake di circa 25 cm (precedentemente foderato con la carta da forno),  e “spolverate” di sopra il cioccolato fondente e le noci rimasti. 

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti. Trascorso questo tempo fate la prova stecchino in più punti per verificare che il vostro banana bread sia cotto. Lo stecchino dovrà essere umido ma non appiccicoso.

Sfornate il banana bread con cioccolato fondente e noci, lasciatelo raffreddare e gustate a colazione o a merenda!

 

Consigli

  • Per un risultato più leggero ma ugualmente gustoso, potete evitare di inserire nell’impasto il cioccolato fondente e le noci o metterli solamente sulla superficie esterna del plumcake;
  • Per un risultato più leggero utilizzate la carta forno invece dell’olio o del burro per ricoprire la superficie dello stampo;
  • Posizionate lo stampo in posizione centrale (non troppo in alto) nel forno per evitare che la cottura prolungata lo faccia bruciare in superficie;
  • Se vi è piaciuta questa ricetta con la banana e vi piace il sapore di questo frutto nei dolci potete provare anche i muffin soffici banana e cioccolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *