Pasta incaciata col cavolfiore

Ingredienti

Ricetta per 4 persone

  • 400 grammi di riso
  • 200 grammi di asparagi
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio evo 
  • sale
  • pepe
  • 30 grammi di burro 
  • parmigiano q.b.

ABOUT ME

Mariarosa Orlando

Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.
Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Preparazione

Per prima cosa lavate bene gli asparagi sotto l’acqua corrente e successivamente tagliate e buttate la parte più dura del gambo. Una volta puliti gli asparagi, cuoceteli per 5 minuti in acqua bollente salata. Lasciate il brodo degli asparagi da parte per la cottura del riso, in modo da non usare il dado.

Nel frattempo soffriggete gli spicchi d’aglio con un filo di olio evo in una padella antiaderente dai bordi alti, versate gli asparagi sbollentati e precedentemente tagliati a pezzetti, lasciandone qualcuno sano per la decorazione finale del piatto.                                                 Ricordatevi di levare gli asparagi per la decorazione prima di versare il riso!                          

Lasciate soffriggere gli asparagi per qualche minuto, a questo punto versate dentro il riso e fatelo tostare (Potete sfumare il riso con un po’ di vino bianco se preferite).

Adesso iniziate a cuocere il riso a fiamma dolce versando un mestolo di brodo alla volta, fino a completa cottura, ricordandovi di lasciarlo asciugare tutto prima di aggiungere l’altro.

Lasciato il risotto al dente, spegnete il fuoco e mantecate con burro e parmigiano. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *